ROBERT WHITAKER


ROBERT  WHITAKER

Robert Whitaker, nato in Gran Bretagna nel 1939, è scomparso nel 2011. Robert si è descritto come "un ragazzo in parte australiano" dal momento che suo padre e suo nonno erano entrambi australiani. Sebbene abbia lavorato principalmente in Gran Bretagna, l'Australia ha avuto una grande influenza sul suo lavoro e sulla sua carriera. Robert ha iniziato a lavorare a Londra come fotografo alla fine degli anni '50, ma si è trasferito a Melbourne nel 1961, dove ha iniziato a studiare all'Università di Melbourne ed è entrato a far parte della piccola ma fiorente scena artistica di Melbourne.

Robert stava gestendo uno studio fotografico freelance di penthouse in Flinders Street, a Melbourne, quando ebbe il suo fatidico incontro con i Beatles e il loro manager Brian Epstein, durante il loro tour australiano del 1964. Il suo incontro avvenne più o meno per caso, quando accompagnò un amico giornalista a un'intervista con Brian Epstein per un articolo per la Jewish News. La foto è stata pubblicata con l'articolo, che ha portato al suo incontro con Epstein e ai suoi primi scatti dei Beatles, le immagini di Paul McCartney e George Harrison ciascuna con i boomerang offerti dai loro fan australiani.

 Robert Whitaker: "Ho fotografato Epstein, ho visto che era un po' un pavone e un cavaliere, e gli ho messo delle piume di pavone intorno alla testa in rilievo fotografico. Era rimasto colpito da questa immagine e più tardi, dopo aver visto una mia mostra di collage al Museum of Modern Art, mi ha offerto la posizione di fotografo dello staff presso NEMS, per fotografare tutti i suoi artisti. Inizialmente ho rifiutato, ma dopo aver visto i Beatles esibirsi al Festival Hall sono stato sopraffatto da tutti i fan urlanti e deciso di accettare l'offerta di tornare in Inghilterra. "

Al suo arrivo in Inghilterra nell'agosto del 1964, Whitaker si mise al lavoro fotografando i membri della scuderia NEMS tra cui Billy J. Kramer e The Dakotas, Gerry & The Pacemakers e Cilla Black. Bob ha anche fatto diverse fotografie del gruppo folk-pop australiano The Seekers. Ma fu con i Beatles e specialmente con John Lennon, con il quale divenne amico intimo, che Bob creò il suo lavoro più famoso e duraturo. Uno dei suoi primi compiti è stato fotografare i Beatles durante il loro trionfale secondo tour americano, incluso lo storico concerto dello Shea Stadium a New York. Trascorre i due anni successivi viaggiando con i Beatles e fotografandoli al lavoro e a riposo, nei loro tour, a casa, nello studio di registrazione, durante i momenti privati ​​e in sessioni di fotografia formali.

Gallerie di ROBERT WHITAKER (2)

Latest additions to our collection
Popular photos and artists

news

“FABRIZIO DE ANDRÉ. SGUARDI RANDAGI”, IL LIBRO E LA MOSTRA AD ALBA IL 1° DICEMBRE! 27/11/2018

“FABRIZIO DE ANDRÉ. SGUARDI RANDAGI”, IL LIBRO E LA MOSTRA AD ALBA IL 1° DICEMBRE!

Siete tutti invitati sabato 1° dicembre, alle ore 17, all’inaugurazione della mostra fotografica e presentazione del nuovo libr ...

leggi
“ART KANE. HARLEM 1958”. PRESENTAZIONI DEL LIBRO A NEW YORK! 27/11/2018

“ART KANE. HARLEM 1958”. PRESENTAZIONI DEL LIBRO A NEW YORK!

New York! Unitevi a noi e a Jonathan Kane per una serie di conversazioni e festeggiamenti per il suo nuovo lib ...

leggi
''THE SOUND OF HANDS'' DI CRISTINA ARRIGONI IN MOSTRA ALLA WALL OF SOUND DAL 28 OTTOBRE. 12/10/2018

''THE SOUND OF HANDS'' DI CRISTINA ARRIGONI IN MOSTRA ALLA WALL OF SOUND DAL 28 OTTOBRE.

Wall Of Sound Editions ha da poco pubblicato The ...

leggi

With a little help from our friends: